Costruire la resilienza ai cambiamenti climatici attraverso il patrimonio culturale e le arti urbane

ClimAID è un progetto europeo innovativo che combina patrimonio culturale, cambiamenti climatici e attività artistiche urbane. Il progetto mira a promuovere l’uso delle pratiche del patrimonio culturale come mezzo per affrontare il cambiamento climatico attraverso le arti e le tecnologie.

Agenti chiave

Partner

Università di Saragozza, Spagna

BoaMistura, Spagna

Università di Lusófona, Portogallo

Gruppo Archeologico, Italia

Comune di IOS, Grecia

Punto centrale, Cipro

Obiettivi

Obiettivo principale

Esplorare come il patrimonio culturale possa offrire spunti di riflessione sui metodi e sulle migliori pratiche per gestire efficacemente gli impatti del cambiamento climatico.

Principali obiettivi secondari

01.

Condurre un’analisi completa delle migliori pratiche in materia di patrimonio culturale in tutta Europa, con l’obiettivo di identificare le strategie chiave per la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici nel contesto della conservazione del patrimonio culturale.

02.

Sviluppare un approccio multiforme per promuovere le migliori pratiche del patrimonio culturale relative al cambiamento climatico in tutta Europa, integrando piattaforme educative digitali e iniziative di arte urbana per migliorare la consapevolezza, la comprensione e l’attuazione di pratiche sostenibili.

Postazioni

Galleria